venerdì 21 novembre 2008

Tempi passati...

[Spiegone: siamo io ed EA, una ex compagna di Liceo]

Io: "Si, ormai e' diffuso un po' dappertutto nel mondo: sia sulle librerie on-line che anche su qualcuna 'ufficiale'. Il problema e' che purtroppo il prezzo non e' esattamente piacevole, dato che si aggira sui venti euro, ma e' pur sempre un polpettone di oltre trecento pagine".
EA: "No, qua abbiamo solo quattro euro, ma perche' lo sto distribuendo via fotocopie..."
Io: "Ma scusa: se ti do una mano lo convertiamo in formato digitale e lo puoi pubblicare anche tu con Lulu o simile..."
EA: "Non lo so, per ora preferisco che rimanga sotto controllo in questo modo..."
Io: "Mah, e' una questione di gusti, e comunque mi dicevi che c'e' anche della roba mia, sopra? Giusto?"
EA: "Alcune tue frasi, qualche messaggio dei tempi di fidonet, persino"
Io: "[UH? Aspetta: non mi ricordo che EA fosse su fidonet? O si... mumble! Le configurai un modem nei primi '90, effettivamente] Cioe', fammi capire, hai stampato pagine e pagine direttamente dal Blue Wave?"
EA: "Si, qualcosa del genere. Dai ti interessa una copia?"
Io: "[Recupero un po' di monete dal portamonete, trovando una moneta da due euro, una da un euro e due da cinquanta centesimi] Si puo' fare, pero' anche se mi fai avere la copia con calma, almeno fammi buttare un'occhio alla roba che c'e' dentro e che mi riguarda..."
A questo punto prendo in mano il gigantesco carpettone con anelli in cui appaiono una serie lunga e complessa di fogli che comprendono capture vari di sessioni di chat in giro per bbs, ma anche report su carta di discussioni avvenute intorno al liceo, e citazioni varie di questo o quell'altro compagno.
Mi rendo conto che compaiono molte citazioni attribuite a me, che in realta' non ricordo affatto di aver mai pronunciato (fra cui: "Cerco' di sceverare i limiti della strada in mezzo all'oscurita', quando una voce nella sua testa' urlo': E' NOTTE!"), e altre che invece mi erano totalmente passate di mente (Secondo anno di liceo, discussione con alcuni compagni di classe e della vicina sezione D, ad un certo punto sbottai: "Si, certo. Hai ragione. Anzi, gia' che ci siamo, sai che facciamo? Prendiamo un po' d'aria, un filo d'olio e una padella e ci facciamo una bella frittura d'aria, cosi' abbiamo un concetto del tutto simile al tuo!", segue risatona del gruppo perche' con questa frase mi sono mangiato il personaggio in un sol boccone).
Siamo per strada, vicino viale Tunisi, mentre discutiamo di cio', ma ad un certo punto dalla macchina (toh! E' la mia vecchia 126 bianca...) si affaccia dal lato passeggero qualcuno e mi dice: "Dai che e' tardi, andiamo."

Mi sveglio. La camera da letto e' pressoche' gelida, ma sotto il piumone io e Simon stiamo al calduccio. Gli allungo gentilmente una carezza mentre noto che sono le cinque e dieci. E' ancora presto: un'altra oretta posso dormire. (-:

2 commenti:

extrabyte ha detto...

ciao Grizzly, scusa se ti strappo una consulenza (oltre ad essere OT con il post), ma vorrei un tuo parere con un problema con l'adsl.

A metà ottobre circa, la mia adsl è saltata (Alice 7 mega). La portante c'era, ma non riuscivo a navigare. Nella maschera di configurazione del router risultava che non mi veniva assegnato alcun indirizzo IP. Seguendo la procedura standard ho telefonato al 187/2 per aprire una segnalazione. Dopo circa 2 giorni lavorativi, mi chiama un tecnico che in quel momento si trovava nella centrale telefonica. Gli spiego il problema, dopodichè il tecnico "stacca" tutto: adsl e telefono. Dopo circa 20 minuti, mi richiama e l'adsl era OK. Si erano sovrapposte sulla porta MUX due configurazioni relative allo stesso utente, cioè io.

Dopo la risoluzione del guasto, l'unico problema era la velocità. In effetti, circa 10 minuti prima che si verificasse il guasto, avevo notato un notevole calo di velocità. Andando su speedtest.net, avevo visto che navigavo a circa 150 kbps, con valori di PING molto alti (di solito navigo a 5-6 mega, con ping a 58ms). Dopo qualche giorno riapro la segnalazione, e mi richiama lo stesso tecnico il quale mi dice che purtroppo con la velocità non si può fare molto, considerando poi che la 7 mega è adattativa, per cui in caso di persistenza del problema, mi avrebbe portato alla 2 mega.

Nel frattempo i giorni passano, e il problema sembrava risolto, quando invece sono riapparsi i cali di velocità, + o - sempre nella stessa fascia oraria, e cioè a partire dalle 15.00-15.30 (guarda caso il guasto si era verificato proprio in quell'ora). Tipicamente duranto 2-4 ore. La cosa strana è che il calo è "istantaneo" e non progressivo, cioè è come se si collegasse un solo altro utente consumando tutta la banda. Allora faccio una prova: apro 40-50 canali di streaming andando sui vari you tube, google video, etc. Dopo circa 10 min, chiudo tutto, e "guardacaso", la velocità torna normale sui 5 mega con ping a 58 ms, mentre durante il calo si mantiene sui 900-1000kbps con ping di circa 250ms. In altre parole, è come se l'"altro" utente fosse a sua volta disturbato. (Una precisazione: non ho il wi-fi, quindi è da escludere il wardriving).

In questi giorni ho ritelefonato al 187, aprendo una nuova segnalazione. Ho spiegato il problema, ed effettivamente l'operatore mi ha detto che potrebbe esserci un utente che fa uso massiccio di video streaming (ho sentito di gente che si collega a siti cinesi per vedere le partite), file sharing, etc, saturando il MULTIPLEXER. Alternativamente, potrebbe trattarsi di una saturazione di banda a livello di rete ATM, e quest'ultima è più facile da risolvere, mentre nel caso del multiplexer occorre min un mese (!). Questa non l'ho proprio capita: perchè è più semplice la saturazione su ATM? a me sembra il contrario.

Cosa ne pensi?

Vorrei poi chiederti: il multiplexer e la porta mux sono la stessa cosa? Da come ho capito, alla porta mux si collegano massimo 20 utenti, e uno di questi dovrebbe essere lo "scaricatore pazzo" che satura la banda. Quindi non è necessariamente un vicino di casa, ma è un vicino - per così dire - virtuale.

Grazie in anticipo, e scusami per la lunghezza del commento!

Grizzly ha detto...

Ti invito, come anche indicato quando scrivi un commento ["In caso di dubbi, in home page trovate il mio indirizzo e-mail e il mio numero di telefono (attivo dal lunedi' al venerdi' dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19)], per questi OT a mandarmi una bella e-mail o contattarmi telefonicamente, piuttosto che scrivere un commento kilometrico che, se pur ben gradito, poco porta a questo blog.

Per il resto, vuoi un consiglio? Chiedi "La TV di Alice". E' inclusa nell'abbonamento [ESCLUSO SKY! ESCLUSO SKY! RIFIUTA *SEMPRE* CATEGORICAMENTE I PACCHETTI SKY ANCHE SE OMAGGIO PER TRE MESI, PERCHE' POI L'ABBONAMENTO E' A PAGAMENTO], e chiedendola ti portano l'adsl su una porta dedicata differente da quella su cui sei attualmente, e solitamente funzionante senza questi problemi. Se hai la copertura della home tv hai questo escamotage.