domenica 11 marzo 2018

VLOG 205: Il ritorno alla fatturazione mensile: positivo o no?



Benvenuti a bordo, viaggiatori: sono Grizzly e questo è Diario di Viaggio on the road, un vlog che esce tutte le settimane, anche se si dovrebbe parlare di fatturazione *mensile*.
Beh, proprio di questo parliamo oggi, cominciamo: sigla!
[♪♫♪]

Gli operatori di telefonia mobile e fissa si sono inventati di cominciare a far pagare i canoni fissi non più con la cadenza del mese solare, bensì con le quattro settimane: ne ho parlato in un vlog l'anno scorso (lo lascio linkato sul doobly-doo e sulla scheda), e il risultato - ovviamente - è che moltissimi utenti si sono lamentati.
Non tanto per il passaggio al ciclo di fatturazione delle quattro settimane, quanto perché - portando i canoni fissi dal mese solare alle quattro settimane - gli operatori si sono "inventati" la tredicesima mensilità e non solo: virtualmente, pagando una cosa (non so) € 10/mese, alla fine di un anno io pago € 120, mentre se io pago anziché a ogni mese solare, ogni «gruppo di quattro settimane», alla fine di un anno io pago € 130 e spicci.
€ 130 perché ci sono 13 «gruppi di quattro settimane» in un anno, e spicci perché 13 gruppi di quattro settimane fanno 364 giorni, per arrivare ai 365 di un anno c'è un giorno in più, quindi c'è anche una spesa in più.
E questo è avvenuto - praticamente - con gli operatori che letteralmente si sono svegliati una mattina e hanno deciso di porre un aumento del 8,65% sui contratti in essere senza motivo.
Altri operatori - addirittura - hanno avuto la faccia tosta di scrivere che avrebbero cambiato il loro ciclo di fatturazione "essendo cambiate le condizioni di mercato", sebbene siano stati gli operatori stessi a cambiare le condizioni di mercato, mettendo ancor di più in evidenza come questo sia un ACCORDO DI CARTELLO e che vada sanzionato molto pesantemente.
Ma il problema è un altro: il problema è che il legislatore è venuto incontro agli utenti immettendo (nella nuova legge finanziaria) l'obbligo di tornare alla fatturazione mensile.
Il risultato è che gli operatori prima hanno aumentato il contratto del 8,65% e adesso - tornando alla fatturazione mensile - continuano ad avere questo aumento. Se prima io pagavo € 10/mese il mio contratto (quindi € 120/anno)  e poi è stato «abbassato» a € 10 ogni quattro settimane (quindi pago € 130,36/anno) quello che succede con il ritorno alla fatturazione mensile non è che io ricomincerò a pagare € 10/mese, è che l'operatore prende € 130,36 che pago in un anno, lo divide per 12 (fa € 10,86) e MI FA PAGARE *QUELLO* OGNI MESE!
Alla fine dell'anno €130 e spicci continuo a pagare.
E questo è il gioco di tantissimi operatori: ancora adesso ci sono operatori che hanno calato (per così dire) le corna e hanno ricominciato a fare offerte con il ciclo di fatturazione sul mese solare, ma ci sono operatori che - pur sapendo di dover fare il ciclo di fatturazione sul mese solare - continuano a proporre tariffe con il rinnovo ogni quattro settimane. E quello che succederà, quando arriverà la fatturazione mensile, non è che se il contratto è € 20 ogni quattro settimane, diventa € 20 al mese, NO: DIVENTA € 21,73 circa ogni mese. Perché il costo di € 20 ogni quattro settimane (quindi €260 e scassati all'anno) RESTA IDENTICO!
L'operatore non è che prende il canone che riceve ogni quattro settimane e lo spalma per riceverlo in un mese: prende il canone che riceve in un anno e lo divide per 12. "Ecco: abbiamo fatto dodici mensilità!"
È un gioco sporco, è un gioco che mi dimostra ancor di più come l'Autorità per il Controllo sulla Concorrenza o non ha gli strumenti per sanzionare pesantemente chi fa accordi di cartello, O CE LI HA E NON LI USA ma soprattutto è l'ennesima dimostrazione di come, quando si presenta un problema, il legislatore - anziché analizzare il problema con la LOGICA ("Guarda un po': gli operatori si sono svegliati una mattina e hanno deciso di aumentare il costo dei contratti del 8,65%, questo è il problema"), NO!
Si parla alla pancia degli italiani: "Ah, gli operatori sono passati a quattro settimane? [battito di mani magico] MENSILE! Ecco: abbiamo risolto il problema!"
No: non avete risolto il problema, perché il problema non è "ogni QUANTO pago il contratto", è "quanto MI È AUMENTATO IL CONTRATTO in un anno", il problema!
Si sarebbe potuto intervenire sanzionando gli operatori perché non c'era stata fatta una comunicazione corretta per un aumento così elevato del costo contrattuale. Si poteva intervenire obbligando gli operatori a dire "Benissimo: se voi volete fare un aumento sul contratto annuale più alto dell'aumento medio dell'Istat [che è circa il 2% all'anno ndG], voi dovete fare UNA RACCOMANDATA CON RICEVUTA DI RITORNO a tutti gli utenti, con almeno 120 giorni di anticipo!"
Si poteva intervenire in questo modo, si poteva intervenire colpendo gli operatori nell'ambito economico ("Volete fare la fatturazione ogni quattro settimane? Bene. Tu operatore che fai la fatturazione ogni quattro settimane DEVI, *DEVI* [voce del verbo *PIGNORAMENTO* *IMMEDIATO*] pagare gli anticipi IVA ogni lunedì entro mezzogiorno. Alle 12:01 se non c'è traccia dell'F24, parte un pignoramento del TRIPLO dell'importo. In caso di recidiva CINQUE VOLTE l'importo, in caso di ULTERIORE recidiva *CINQUANTA* *VOLTE* *L'IMPORTO*. SUBITO!")
Colpendo gli operatori nell'ambito economico, però dicendo "Se voi volete fare il ciclo settimanale o il ciclo quadrisettimanale È QUESTO. Se volete fare quello mensile, non c'è questo": gli operatori sarebbero tornati DA SOLI al ciclo mensile.
No: devi imporre agli operatori di passare al ciclo mensile, ma gli lasci la possibilità di avere aumentato i contratti del 8,65% all'anno: l'importante è che l'operatore emetta la fattura mensile. Poi ti fa pagare il canone ogni quattro settimane, quindi il risultato finale è che - comunque - il contratto è aumentato e tu utente zitto e paga!
Se state pensando di cambiare operatore sul vostro servizio di telefonia fissa o sul vostro servizio di telefonia mobile, guardate l'offerta e attenzione, perché ci sono ancora adesso - nonostante minacce e sanzioni - operatori che continuano a proporre contratti con un costo ogni quattro settimane. E il costo ogni quattro settimane NON DIVENTERÀ il costo mensile: DIVENTERÀ un costo mensile PIÙ ALTO.
Qualche operatore, come ripeto, ha avuto la capacità di riconoscere di essere stato “preso con le mani nella marmellata”, aver abbassato la testa ("Va bene") e ha riproposto i costi mensili. Qualche altro operatore no: attenzione ragazzi!
Sino a quando il legislatore non si porrà il problema non tanto di QUANDO CADA la fatturazione, ma tanto di NON È POSSIBILE che un operatore si sveglia la mattina e AUMENTA il costo del contratto del 8,6% così! [schiocca le dita] Quando si sanzionerà QUESTO, e non "No: ma la fatturazione è mensile!" allora potremo parlare della situazione in maniera più seria. Sino a questo momento ("No: ma la fatturazione è mensile") non è cambiato NULLA: c'era un problema (un aumento del contratto del 8,6%), il problema è rimasto identico!
Ebbene ragazzi: che cosa ne pensate? Sapevate che c'era questa magagna? Parliamone nei commenti qua sotto, oppure su Twitter con l'hashtag #DdVotr
Bene: sono Grizzly e ho concluso. Se sono riuscito ad aprirvi gli occhi, a schiarirvi un po' di più le idee, vi ricordo di fare pollice-in-alto e di condividere questo vlog con i vostri amici (anche su Whatsapp o Telegram). Soprattutto condividetelo con i vostri amici che - eventualmente - stanno pensando di cambiare operatore di telefonia e stanno guardando i vari contratti: occhio! Verificate i costi di rinnovo che non siano ogni quattro settimane, perché non è che "diventeranno lo stesso costo al mese": aumenterà il costo mensile.
Vi ricordo - se non l'avete già fatto - di iscrivervi al mio canale YouTube: è gratuito e assumerete subito quel Buon Profumo di Nuovo Iscritto che ci piace così tanto, che sì: è un Buon Profumo che si rinnova ogni settimana anziché ogni mese, ma in questo caso - visto che è gratuito e non si paga - è anche meglio, perché c'è più profumo per tutti!
Inoltre se seguite il mio canale Telegram (lo lascio linkato sul doobly-doo e sulla scheda) riuscirete anche a ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo video.
Infine se c'è un argomento che vi piacerebbe io trattassi su #DdVotr potete farmi sapere anche quello in un commento qua sotto.
Sono Grizzly e ho concluso, per cui come sempre grazie, ciao a tutti e ci vediamo alla prossima!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Everything is very open with a precise explanation of the issues.

It was truly informative. Your website is useful.
Thanks for sharing!